Bruciati vivi due cani in Valtellina

Due cani che avevano il 'vizio' di abbaiare ed evidentemente davano fastidio a qualcuno sono stati bruciati vivi nella notte fra sabato e domenica ad Albaredo per San Marco, in Valtellina. La proprietaria domenica ha trovato la cuccia di Bobo e Lea totalmente incenerita con dentro le carcasse bruciate dei due animali. Sull'episodio indagano i carabinieri di Sondrio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Berbenno di Valtellina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...